SAN BENEDETTO DEL TRONTO

TELEFONO: 0735 588984

E-MAIL: info@dottor-salotti.it

Casi clinici

Home » Casi clinici

 

Faccette dentali

da | 2 Mag 2023 | 0 commenti

Le faccette dentali rappresentano un lavoro di sicuro pregio nell’ambito della cosmesi dentale di cui possono fregiarsi i nostri pazienti qualora ci fossero le condizioni cliniche. Sono dei sottili gusci di ceramica dello stesso colore dei denti naturali che vengono cementati sui denti anteriori e ne ricoprono la parte frontale. Mantengono nel tempo colore e lucentezza iniziale.

Con le faccette dentali possiamo coniugare estetica e resistenza andando ad asportare solo smalto anteriormente e in superficie. Per personalizzare e ridare ”importanza” al tuo sorriso danneggiato è certamente un opzione terapeutica più conservativa delle corone protesiche, per le quali è necessario limare tutta la superficie dentale.

Le faccette dentali consentono di

  • mascherare lo spazio tra i denti (diastemi);
  • mascherare macchie permanenti e difetti dello smalto;
  • ingrandire denti piccoli, dando più importanza al tuo sorriso;
  • risolvere piccoli inestetismi che necessiterebbero di un apparecchio;
  • risolvere il problema di denti anteriori usurati o scheggiati.

Il tutto in un contesto armonioso e ben integrato con il resto del cavo orale.

Caso clinico: Faccette dentali
Paziente femmina anni 52

La signora in oggetto si presentò nel mio studio dentistico lamentando un grave inestetismo dell’incisivo centrale superiore sinistro per perdita di un’otturazione. Ad una ispezione clinica più attenta notai denti molto deboli perchè ricostruiti più volte, come si può notare dalle foto in visione posteriore. Il rischio di ulteriori fratture e di dover distruggere ulteriormente tessuto dentale per continue ricostruzioni era alto.

Dopo aver studiato il caso con foto, impronte di studio e relativi modelli in gesso, decisi con il consenso della paziente di procedere con due faccette dentali di ceramica per entrambi gli incisivi.

Foto prima dell’applicazione

Venne eseguita limitata correzione dello smalto a cui seguì una presa impronte per consentire al tecnico di procedere con il manufatto. La paziente venne dimessa con delle faccette provvisorie in resina a protezione dei denti e del suo sorriso.

Foto durante

Dopo pochi giorni vennero confezionate le faccette definitive e, con specifici cementi, adesivizzate sulle superfici preparate dei denti.

Foto dopo l’applicazione delle faccette dentali

Notate l’alta valenza estetica delle faccette dentali che si coniuga con un sorriso armonioso. Adesivizzate con protocolli ormai certificati e senza contaminazione salivale, reggono fino a 80 kg ogni 3 mm quadri.

Per maggiori informazioni o per richieste di appuntamento non esitare a contattarmi.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *